Chiama

0142.78.16.15

Email

info@federgest.it

Contratti di prestazione sportiva

La Cassazione con l’ordinanza n. 835/2021 ha dettato alcuni principi sulla corretta interpretazione dei contratti che legano i rapporti tra agenti di calciatori e calciatori stessi, facendo anche chiarezza su una serie di disposizioni in materia di compensi previsti dal Regolamento Agenti di Calciatori FIGC.

Nel caso di specie, Salamon Bartosz, allora calciatore del Brescia, seguito da un agente con cui aveva concluso in data 07-02-2013 un mandato biennale, ha stipulato con l’A.C. Milan un contratto di prestazione sportiva avvenuta prima che decorresse il termine di preavviso di trenta giorni previsto dalle norme Federali, all’ora in vigore.

Cassazione Ordinanza n. 835-2021

Federgest srl