Chiama

0142.78.16.15

Email

info@federgest.it

Dichiarazione sostitutiva per il 5 per mille entro il 30 giugno

Scade il 30 giugno il termine ultimo per la presentazione di apposita dichiarazione, da parte dei  rappresentanti legale degli enti del volontariato, delle ONLUS e delle associazioni sportive dilettantistiche, che hanno chiesto di accedere al beneficio, per il riparto della quota del 5 per mille dell’IRPEF per il 2015. Dovrà essere inviata una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, che attesti la persistenza dei requisiti necessari, a pena di decadenza, su apposito modello  reperibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate.

I legali rappresentanti delle associazioni sportive dilettantistiche devono spedire  tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, all’ufficio del Coni  territoriale, una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà che attesti la persistenza dei requisiti che danno diritto all’iscrizione. Anche in questo caso, sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate è reperibile il modello parzialmente precompilato con le informazioni date all’atto dell’iscrizione, il rappresentante legale dovrà solamente inserire i dati mancanti e allegare fotocopia non autenticata del proprio documento di identità.

Articolo correlato:

Federgest srl