Chiama

0142.78.16.15

Email

info@federgest.it

Il rispetto del principio di democraticità

Sotto la lenta del fisco. Periodica revisione del libro soci cui va iscritto solo chi partecipa alla vita sociale

Uno degli aspetti formali, che in sede di verifica fiscale acquisisce tuttavia valore sostanziale, è il rispetto del principio di democraticità. La carenza di tale requisito comporta effetti decisamente importanti sull’ente ivi inclusa la perdita della qualifica di associazione sportiva dilettantistica

https://ntplusfisco.ilsole24ore.com/art/sotto-lente-fisco-rispetto-principio-democraticita-AE9x6Ve?cmpid=nl_ntplusfisco

Un concreto risvolto che riguarda maggiormente le contestazioni alla sussistenza della regolarità di un’associazione è rappresentato dalla temporaneità o non temporaneità del rapporto associativo, con la conseguente partecipazione alle assemblee dei soci.

Una criticità piuttosto diffusa è rappresentata dalla temporaneità dello status di socio che non può essere solo vincolata all’esercizio sociale, la perdita di qualifica di socio è esclusivamente regolamentata dalle previsioni statutarie o dalla legge.

Di particolare rilevanza è la corretta tenuta ed aggiornamento del libro soci ed i verbali delle assemblee dai quali si evince la reale e corretta vita associativa dell’ente.

Ai fini della democraticità, si consideri che tutti i soci maggiorenni hanno diritto di voto senza alcuna differenziazione, pertanto eventuali previsioni statutarie relative a qualificare particolari categorie di soci con diversi diritti, come pure voti plurimi, devono considerarsi come non apposte al fine di beneficiare della fiscalità di favore.  

Federgest srl