Chiama

0142.78.16.15

Email

info@federgest.it

La ripartenza dei controlli del Fisco

L’Agenzia delle Entrate con la Circolare 4/E del 7 maggio 2021 illustra gli indirizzi operativi e le linee guida sulla prevenzione e contrasto all’evasione per l’attività di controllo che si svolgerà nel corso del 2021 suddividendo la categoria dei contribuenti in 3 macro classi, grandi contribuenti, imprese di grandi e medie dimensioni e la categoria di persone fisiche, lavoratori autonomi ed enti non commerciali.

Particolare riguardo avranno i controlli destinati a prevenire frodi fiscali e le verifiche sulla correttezza dei contributi a fondo perduto erogati per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid- 19.

L’amministrazione finanziaria tuttavia terrà conto delle difficoltà indotte dall’emergenza sanitaria e della crisi di liquidità che si è generata, pertanto focalizzerà la propria attività mediante inviti alla compliance, ovvero ad adempiere spontaneamente ad omessi versamenti o ad invii di dichiarazioni reddituali attraverso il meccanismo del ravvedimento operoso, che riduce notevolmente l’importo delle sanzioni oltre che l’invito a un dialogo con gli uffici attraverso video appuntamenti o con il canale telematico Civis. Laddove non sia possibile ciò si potrà fissare un appuntamento presso gli uffici territoriali.

Circolare n. 4 del 7 Maggio 2021

 

Federgest srl