Chiama

0142.78.16.15

Email

info@federgest.it

Le fondazioni estere possono usufruire delle agevolazioni degli Ets

Per il momento, l’applicabilità dei benefici fiscali previsti dal Codice del Terzo settore alla fondazione “non residente” va valutata sulla base del possesso della qualifica di Onlus.

In attesa che diventi operativo il Registro unico nazionale degli enti del Terzo settore (Runts), la Fondazione estera, che riceve erogazioni liberali anche da residenti italiani, può entrare nel perimetro delle agevolazioni del Codice del Terzo settore solo se iscritta all’anagrafe unica delle Onlus, presso l’Agenzia delle entrate. Così la risposta n. 406 del 16 giugno 2021.

Fonte: fiscoOggi.it – di Redazione FiscoOggi.it – 16 Giugno 2021 – Se l’ente estero è tra le Onlus, le liberalità sono agevolate

https://www.fiscooggi.it/rubrica/normativa-e-prassi/articolo/se-lente-estero-e-onlus-liberalita-sono-agevolate

Risposta all’interpello n. 406 del 16 giugno 2021

Federgest srl