Chiama

0142.78.16.15

Email

info@federgest.it

Nel 2020 sole e vento battono l’energia nucleare venti a uno

Nel 2020 l’elettricità proveniente da sole e vento ha soddisfatto il 9,4% dell’elettricità mondiale, superando per la prima volta quella prodotta dalle centrali nucleari, un divario destinato ad accentuarsi nei prossimi anni. Per l’amministratore dell’Enel, Francesco Starace (ingegnere nucleare): «Quello che viene definito ‘nuovo nucleare’ non è tanto nuovo come sembra» e un ripensamento sull’energia atomica non è per lui realistico. Nel recente rapporto “Advanced is not always better”, la Union of Concerned Scientists sottolinea i notevoli limiti di tre modelli di reattori di quarta generazione esaminati (fra essi quello sostenuto da Bill Gates)

Fonte: Italia libera – Giornale digitale di formazione e partecipazione attiva

L’analisi di GIANNI SILVESTRINI, direttore scientifico Kyoto Club

IL – 7 settembre 2021

Nel 2020 sole e vento battono l’energia nucleare venti a uno

https://italialibera.online/economia-lavoro/cingolaneide-3-nel-2020-sole-e-vento-battono-lenergia-nucleare-venti-a-uno/?utm_source=mailpoet&utm_medium=email&utm_campaign=gli-ultimi-articoli-di-italia-libera

 

Federgest srl