Chiama

0142.78.16.15

Email

info@federgest.it

Parco nazionale della Majella: sbriciolate le Gole di Fara San Martino a colpi di ruspa

La montagna madre più amata in Abruzzo è entrata a fine aprile nel Global Geoparks network Unesco, una rete internazionale di 169 territori unici. Guadagnarsi questo titolo non era stato facile, perché il Parco ha dovuto dimostrare in che modo tutela la biodiversità, la buona qualità del cibo, le tradizioni, oltre a elencare i propri tesori geologici, le sue 150 grotte con la più famosa Grotta Nera. A poche settimane dal traguardo le immagini devastanti dello sbancamento delle Gole. Un lavoro avviato ufficialmente per rendere più sicuro e agevole il percorso dei turisti con una gradinata, nei fatti è uno scempio di enormi proporzioni: come buttare giù le colonne dei Fori imperiali per far spazio ai visitatori. La Soprintendenza al paesaggio chiude gli occhi e si gira dall’altra parte

Fonte: Italia libera – Giornale digitale di formazione e partecipazione attiva

L’articolo di LILLI MANDARA, da Chieti

IL – 4 ottobre 2021

Parco nazionale della Majella: sbriciolate le Gole di Fara San Martino a colpi di ruspa

https://italialibera.online/ambiente-territorio/parco-nazionale-della-maiella-sbriciolate-le-gole-di-fara-san-martino-a-colpi-di-ruspa/?utm_source=mailpoet&utm_medium=email&utm_campaign=gli-ultimi-articoli-di-italia-libera

Se l'articolo ti è piaciuto condivilo!

Federgest srl