Chiama

0142.78.16.15

Email

info@federgest.it

Sanificazioni, istanza alle federazioni per l’aiuto alle società sportive

Enti sportivi, pubblicate le istruzioni per l’accesso al contributo a fondo perduto a ristoro delle spese di sanificazione e prevenzione. Con il decreto del Presidente del Consiglio (Dpcm) adottato il 16 settembre sono state fissate le tempistiche e i criteri per l’attribuzione delle somme stanziate nel Fondo previsto dal Sostegni-bis (articolo 10, comma 3, del Dl 73/2021). Si tratta di una misura, la cui dotazione è stata di recente innalzata, in sede di conversione in legge, ad 86 milioni di euro e che si aggiunge al Fondo unico per il sostegno di associazioni e società sportive dilettantistiche (Asd e Ssd), anch’esso aumentato di 190 milioni per l’anno 2021…

L’interesse al beneficio riguarda l’intero movimento sportivo nazionale e riguarda le società professionistiche, con valore di produzione inferiore a 1oomilioni di euro nel 2020 e le associazioni e società sportive dilettantistiche.

La richiesta del contributo dovrà avvenire attraverso gli Enti sportivi affiliati, rispettivamente le società professionistiche dovranno far capo alle Leghe o Federazioni Sportive Nazionali di appartenenza, mentre le ASD e SSD la richiesta di erogazione dovrà avvenire presso le proprie FSN o EPS alle quali sono affilate.

Gli Enti sportivi affiliati avranno la competenza di accertare la correttezza dei requisiti forniti.

Sono incluse le spese relative alla somministrazione dei tamponi, alla sanificazione dei locali ed all’eventuale costo degli operatori sanitari coinvolti.

Federgest srl